Archivio novembre 2008

Copyfarleft, Copyjustright e la Legge Ferrea degli Introiti da Copyright – Oltre il Copyleft, verso dei Commons Autonomi

Fin dalla prima Info Free Flow, il dibattito sul copyleft ci ha sempre accompagnato nella nostra ricerca come naturale complemento della nostra critica al software proprietario: come strategia per costruire vie di fuga ed immaginari di conflitto rispetto all’insostenibile condizione di ingessamento di arti e saperi nelle spire di un sistema di proprietà intellettuale escludente, eterodiretto e parassitario.

Al riproporsi sfinente di sempre nuove estensioni dei diritti di proprietà su opere di autori scomparsi da anni (quando non decenni) e delle continue crociate contro la "pirateria multimediale" abbiamo opposto la libertà di circolazione e riproduzione delle opere insita nelle licenze creative commons come, da una prospettiva più informatica, ci siamo opposti alle chiusure del codice e alle implementazioni di una volontà di controllo spaziale e temporale delle modalità di fruizione di beni informazionali come il DRM; oggi, tuttavia, proseguiamo il nostro percorso in un panorama profondamente mutato.
Prosegui la lettura »

3 Commenti

Netstrike NoGelmini – Istruzioni per la modalità hard/high (AGGIORNATO!)

Aggiungiamo alcune piccole informazioni su come utilizzare gli script per il netstrike del 13/11/2008 ore 14 contro il ministero della pubblica istruzione in modalità hard/high. Le abbiamo raccolte assieme ad un breve excursus storico sui netstrike in una comoda dispensa: Netstrike HowTo.pdf.

Le modalità low e medium sono state già spiegate nel precedente post e trovate altre spiegazioni sul sito che ha lanciato l’iniziativa.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Netstrike NoGelmini 13-11-2008 Ore 14:00

CALL 4 ACTION!!
!Blocchiamo il sito del ministero dell’istruzione!

Rilanciamo questa pregevole iniziativa ospitata dagli amici di Autistici/Inventati:

http://www.autistici.org/133strike/

Il Netstrike è l’equivalente cibernetico di un corteo partecipato, di un sit-in o di un blocco metropolitano, come quelli di cui è stato protagonista il movimento nelle ultime settimane ( 1 e 2 ): una pratica telematica coordinata da uno o più utenti i quali, moltiplicando le connessioni ad un sito (ad esempio connettendosi contemporaneamente ad esso) ne rallentano le attività, eventualmente causandone la paralisi. Fu lanciato per la prima volta nel 1995 dagli attivisti di European Counter Network contro i siti del governo francese -contro la decisione di quest’ultimo di procedere a test nucleari sull’atollo di Mururoa, nell’Oceano Pacifico- e da allora impiegato in svariate altre occasioni. 

Questa forma di protesta in rete viene ora ripresa dal movimento NoGelmini: giovedì 13/11/2008 alle ore 14:00 la banda del  Sito del Ministero dell’Università e della Ricerca verrà risucchiata nel gorgo dell’Onda. Ce n’è per tutti i livelli di abilità: fatevi sotto e buon netstrike a tutt*:)

Qua sotto mirroriamo dal sito http://www.autistici.org/133strike/ le varie modalità con cui mettere in atto il netstrike per bloccare il sito del ministero dell’istruzione. Leggete attentamente.
Prosegui la lettura »

10 Commenti