Netstrike NoGelmini – Istruzioni per la modalità hard/high (AGGIORNATO!)


Aggiungiamo alcune piccole informazioni su come utilizzare gli script per il netstrike del 13/11/2008 ore 14 contro il ministero della pubblica istruzione in modalità hard/high. Le abbiamo raccolte assieme ad un breve excursus storico sui netstrike in una comoda dispensa: Netstrike HowTo.pdf.

Le modalità low e medium sono state già spiegate nel precedente post e trovate altre spiegazioni sul sito che ha lanciato l’iniziativa.


Per praticare la modalità hard/high occorre avere un sistema operativo GNU/Linux o MacOSx.

Se avete windows e non volete o potete sostituirlo con GNU/Linux (ma perché??) avete due possibili alternative:

1) Scaricare e masterizzare l’immagine (il file compresso dei dati di installazione e di sistema) di una distribuzione GNU/Linux come Ubuntu, servendovi dal programma di masterizzazione di opzioni simili a "masterizza immagine su disco" o "burn image". Avviando il computer con al suo interno il cd così creato avrete a disposizione un ambiente GNU/Linux provvisorio (a meno di non continuare l’installazione cliccando sull’apposita icona, togliendo il cd e riavviando ritornerete a windows) in cui poter proseguire con il resto di questa guida. 

 2) Scaricare Wubi ed installarlo come una normale applicazione da windows; inseriti nome utente, password e distribuzione (consigliata Ubuntu) verrà creata una partizione (della dimensione minima di 4GB, non superate lo spazio libero sul vostro hard disk!) che, al riavvio del computer, permetterà di utilizzare un ambiente GNU/Linux. Sempre similmente ad un’applicazione di windows, tale partizione potrà essere cancellata in qualunque momento da Start->Pannello di Controllo->Installazione applicazioni. 

 

Script 1

1)Andate alla pagina http://www.autistici.org/133strike/hard.html

2)Evidenziate il codice dello Script 1 ( il codice è quello compreso nel riquadro ) e con il tasto destro selezionate l’opzione Copia

3)Su linux andate su applicazioni/accessori/terminale. Vi si apre una shell. Date come comando

nano netstrike.sh

4)Nella finestra che vi appare incollate il codice che avete copiato dal sito premendo il tasto destro del mouse e selezionando l’opzione Incolla

5)Salvate il file ( premendo ctrl + o ) e uscite ( premendo ctrl + x )

6) Sempre da shell rendete eseguibile il codice con il comando

chmod +x netstrike.sh

Ora il codice del file netstrike.sh è esegubile.

7) Per lanciarlo scrivete nel vostra shell

 ./netstrike1.sh http://www.miur.it

Script 2

Ripetete le prime 6 operazioni che avete utilizzto per il primo script ( magari cambiando il nome dello script da netrike.sh a netstrike2.sh )

Poi una volta che avete reso eseguibile il file scrivete nella vostra shell

./netstrike.sh http://www.miur.it

Vi apparirà sul terminale:

netstrike:
www.miur.it
From  11/11/2008 14:29:33
To    11/11/2008 14:34:33
limite di banda 3kbit/sec
aspetto 1 seconds al prox refresh

Netstrike avviato.
……..

Quando il codice viene lanciato con il comando che abbiamo visto prima di default lo script:

  • Fa un refresh ( ricaricamento della pagina ) al secondo
  • Ricarica la pagina del sito http://www.miur.it per 5 minuti
  • Utilizza un limite di banda di 3k al secondo


Potete però dare allo script differenti opzioni seguendone la sintassi che è:

netstrike.sh [ -r RATE[k|m]] [ -d SLEEP ] [ -s START ] [ -k STOP ] URL [URL …]

Le opzioni utilizzabili sono quindi:

– RATE, banda in bytes, kbytes o megabytes (def. 3k).
– SLEEP, time di refresh (def. 1 sec).
– START, data inizio netstrike (def. now).
– STOP, data di fine netstrike (def. now + 5
min).
– URL elenco delle pagine da aprire =]

Quindi se per esempio volete dare un limite di banda di 500 k, facendogli fare un refresh ogni 5 secondi dovete scrivere:

./netstrike.sh -r 500K -d 5 http://www.miur.it

O se invece volete dare un limite di banda di 500 k, facendogli fare un refresh ogni 5 secondi e far durare il tutto, diciamo fino alle ore 18 scrivete:

./netstrike.sh -r 500K -d 5 – k 1800  http://www.miur.it

e apparirà sul vostro terminale:


netstrike:
http://www.infoaut.org
From  11/11/2008 15:07:07
To    11/11/2008 18:00:00
limite di banda 500Kbit/sec
aspetto 5 seconds al prox refresh

Netstrike avviato.
……….

Vedete da voi che l’opzione -k 1800 indica le ore 18:00 della giornata corrente.


 Potete anche modificare direttamente il codice per fare durare il netstrike il tempo che volete

Sempre con nano aprite il file netstrike2.sh che abbiamo creato prima

nano netstrike.sh

e andate a modificare la riga numero 20 che è quella che imposta la fine del netstrike a 5 minuti ( 300 secondi )

STOP=$(($NOW + 300))

Modificatela per esempio in

STOP=$(($NOW + 3600))

In questo modo il vostro netstrike durerà un’ora.


 Tutto chiaro? E allora 

BLOCCHIAMO I LORO SITI!

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)